Scrivere chiaro, risparmiare tempo

Consigli per gestire meglio il tempo con la scrittura

Nel mio corso di scrittura efficace insisto sempre sull’importanza della scrittura per farsi capire bene.

Scrivere in modo chiaro aiuta a superare la barriera del “primo minuto di attenzione”. Oltre questo minuto si rischia di essere scartati, evitati, insomma si finisce nel Rumore Di Fondo.

Se scrivi in modo chiaro e lineare fai risparmiare tempo a chi ti legge ma soprattutto risparmi tempo in ulteriori chiarimenti, revisioni…

Scrivere chiaro non ti aiuta solo se scrvi presentazioni o se scrivi per il web, anzi, tanto più è lungo il documento e tanto più rende efficace la tua produzione scritta.

Puoi utilizzare tecniche di scrittura quando scrivi libri, relazioni e in genere tutti i documenti complessi che devi produrre.

Se la tua scrittura è efficace, infatti, riesci ad essere più convincente e sei anche più assertivo.

L’assertività e la chiarezza nella scrittura sono i principi del Lean Thinking.

Per scrivere chiaro, bisogna prima di tutto pensare chiaro, pensare snello e lineare.

10 suggerimenti per scrivere chiaro

  1. Usa parole semplici. Il nostro vocabolario di base è composto da circa 6500 parole. Con queste parole componiamo il 98% del nostro discorso. La bibbia è stata scritta con parole semplici del vocabolario di base.
  2. Scrivi frasi corte, Tieniti sotto le 25 parole
  3. Se puoi scegliere, scegli parole con poche sillabe
  4. Scrivi frasi semplici: soggetto-verbo-predicato
  5. Usa espressioni dirette con verbi in forma attiva e positiva
  6. Usa espressioni concrete che riportino alla mente concetti che possano essere visualizzati
  7. Scrivi per punti
  8. Limita, se possibile, il gergo tecnico
  9. Fai una mappa mentale degli argomenti
  10. Guarda il tuo lavoro in prospettiva: il testo è chiaro se è chiaro il quadro complessivo
Acquista il corso
Cerca nel sito
Ricerche su Google
Libri
immagini scelte su
View My Portfolio
Networked Blog